Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

MARTEDì 23 settembre 2014 alle ore 11.30

Udine - sede della Regione via Sabbadini 30, SALA KUGY

 

Allegati:
Scarica questo file (invito.jpg)Invito conferenza stampa[ ]

 

GRADO PER LA CULTURA
Il Giallo Mondadori ed il Comune di Grado lanciano il 3° Premio letterario Grado Giallo 2014

Dopo il grande successo della prime due edizioni, con più di 160 racconti pervenuti complessivamente, il Comune di Grado - in qualità di organizzatore del Festival Grado Giallo - e “Il Giallo Mondadori” bandiscono la III edizione del “Premio letterario Grado Giallo” per il miglior racconto giallo, thriller e noir, la cui premiazione si terrà in concomitanza con la prossima rassegna del Festival, in programma dal 3 al 5 ottobre 2014. L’opera vincitrice sarà pubblicata in contemporanea su uno dei volumi della collana Il Giallo  Mondadori in edicola a ottobre 2014.

La data di consegna per inviare i racconti è il 31 marzo 2014. La Giuria finale è composta da Franco Forte, Elvio Guagnini e Veit Heinichen. 

Allegati:
Scarica questo file (Bando premio GG 2014.pdf)Bando premio GG 2014.pdf[Scarica il bando 2014]

Auditorium Biagio Marin – ore 21.00

 

Fonderia Mercury presenta: “AutoreVole: audiodrammi in teatro”

IL GIARDINO DI GAIA” di Massimo Carlotto
 adattamento e regia Sergio Ferrentino

con: C. Spanò, A. M. Romano, M. Atzeni, D. Monachella, M. Pellegrini, D. Sansalone, E. Molos

 

Fonderia Grado 12Gli autori, quando non si occupano di romanzi, scrivono sceneggiature cinematografiche oltre a copioni teatrali, spot pubblicitari, post su facebook, cinguettii su twitter e graphic novel. Pochi si confrontano con la drammaturgia radiofonica: parliamo dei radiodrammi, cioè storie concepite espressamente per l’oralità, narrate da suoni, parole e musiche che costruiscono un’immagine acustica. Importanti autori tra cui Lucarelli, Carlotto, Dazieri, Bajani, Corrias, Bucciarelli hanno raccolto la sfida di AutoreVole, il progetto crossmediale di Fonderia Mercury in cui la drammaturgia radiofonica passa in teatro ed esce sul web e in libreria: “on air, on stage, on line”.
Questo è quello che accadrà all'Auditorium B. Marin giovedì 3 ottobre dalle 21.00 durante l'allestimento de “IL GIARDINO DI GAIA” di Massimo Carlotto, con regia e adattamento di Sergio Ferrentino: gli spettatori, dotati di cuffie, vedranno gli attori muoversi in funzione del microfono e della parola, al servizio di un’unica dimensione, quella dell’ascolto.

"Il giardino di Gaia" è disponibile anche in libreria: Feltrinelli, partner editoriale del progetto, ha pubblicato, in versione cartacea ed e-book, su tutte le piattaforme web, i testi originali e gli adattamenti radiofonici dei titoli di AutoreVole.

Fonderia Mercury nasce a Milano ad inizio 2011 fondata da Sergio Ferrentino, autore, conduttore e regista radiofonico, voce storica di Radio Popolare e RAI Radio2, nonché docente di tecniche di narrazione radiofonica allo IULM e alla Scuola Holden. Di orsonwelliana ispirazione, Fonderia Mercury sperimenta e produce nuovi linguaggi e imprevedibili contaminazioni: radiofonia, teatro, letteratura, web e arti visive si fondono, non a caso, per ritrovarsi a comunicare in nuovi modi e nuove storie. 

Tutti gli appuntamenti della stagione 2013/14 di AutoreVole suhttp://www.fonderiamercury.it/2013/04/15/grado-giallo-3-ottobre-2013/

AUDITORIUM ‘BIAGIO MARIN’ - via Marchesini 31

Sabato 5 e Domenica 6 ottobre 2013

dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

 

FONDAMENTI DI CRIMINOLOGIA PER LA SCRITTURA CREATIVA

Docenti:

dott. Alessandro Gamba - giurista e criminologo

dott. Simone Montaldo - criminologo

L’articolazione del corso prevede tre moduli formativi:

$11.      Profiling e tecniche di interrogatorio

$12.      Tecniche di investigazione convenzionale

$13.      Scena del crimine (criminalistica)

I tre moduli sono trattati in funzione della applicazione alla scrittura creativa con lo scopo duplice di:

$1- Fornire nozioni operative che evitano allo scrittore di cadere in errori grossolani;

$1- Dare spunti creativi basati sull’esperienza reale di chi lavora concretamente col crimine in termini investigativi, analitici e peritali.

Alla parte teorica viene affiancata una parte pratica connessa all’uso degli strumenti criminalistici e all’analisi di casi reali.

I docenti sono membri della SIC (Società Italiana Criminologi).

Il corso è a numero chiuso (max 40 persone), la partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria mediante compilazione del modulo allegato da trasmettere per posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. dal 22 al 30 settembre 2013 (le iscrizione pervenute prima del 22/9 saranno cestinate). Al termine verrà consegnato l’attestato di partecipazione.

libri mondadoriLa giuria, composta da Elvio Guagnini (Università degli studi di Trieste – coordinatore Comitato Scientifico Grado Giallo), Veit Heinichen (editore ed autore) e da Franco Forte (Direttore Editoriale del Giallo Mondadori) ha selezionato la rosa dei 5 finalisti tra la cinquantina di partecipanti al Concorso letterario Grado Giallo 2013:

  • 'L'autunno della pazzia' di Antonio Caiazza
  • 'Nero profondo' di Claudio Sergio Costa
  • 'La logica del cerchio' di Stefano Dalpian
  • 'Non credere ai santi' di Alessandro Mezzena Lona
  • 'Di spalle' di Livia Possenti.

Il vincitore sarà premiato dal Sindaco di Grado durante la 6^ edizione di Grado Giallo. La cerimonia è prevista per sabato 5 ottobre alle ore 21.00 all'Auditorium Biagio Marin, alla presenza del Direttore Editoriale delle collane per l'edicola Mondadori e il testo sarà pubblicato su uno dei volumi in edicola nel mese di ottobre della collana Il Giallo Mondadori.

Nella stessa serata verrà premiato anche Andrea Franco, vincitore del Premio Tedeschi 2013 con il racconto 'L'odore del peccato'.

giovedì 12 settembre 2013 alle ore 11.00

Udine - sede della Regione via Volturno 1, sala Kugy

Allegati:
Scarica questo file (invito_conferenza_presentazione_grado_giallo_2013s.pdf)conferenza stampa[ ]

Domenica 8 settembre 2013 Grado Giallo sarà ospite di GemonaSfoglia

Allegati:
Scarica questo file (segnalibro tutto.png)segnalibro[ ]

mondadoriGRADO PER LA CULTURA
I Gialli Mondadori ed il Comune di Grado lanciano il Premio letterario Grado Giallo per un racconto giallo, thriller o noir

L’Amministrazione comunale istituisce, in partnership con I Gialli Mondadori, il Premio letterario Grado Giallo per un racconto, di genere giallo, thriller o noir, che verrà pubblicato sul numero di ottobre de “I Gialli Mondadori” in abbinamento con il romanzo di un autore affermato per trovare la miglior popolarità possibile nella grande famiglia dei giallisti italiani.

Il 31 marzo 2013 è il termine ultimo per inviare i racconti che saranno esaminati dalla Giuria composta da Franco Forte, Elvio Guagnini e Veit Heinichen.

Allegati:
Scarica questo file (PREMIO_GRADO_GIALLO_bando_2013.pdf)PREMIO_GRADO_GIALLO_bando_2013.pdf[scarica il bando per l\'edizione 2013]

Di Carlo Lucarelli
Adattamento e regia di Sergio Ferrentino
Progetto "AutoreVole: audiodrammi in teatro" di Fonderia Mercury

radiogiallo

Alcuni tra gli autori più importanti che si occupano di romanzi, tra i quali Carlo Lucarelli, hanno accettato la sfida lanciata da Sergio Ferrentino di confrontarsi con la drammaturgia radiofonica, cimentarsi in storie concepite espressamente per l’oralità, ed hanno scritto un racconto originale che è stato adattato in radiodramma. Nessuna di queste storie però viene trasmessa per radio, ma diventa una registrazione, un podcast. Ed alla registrazione si potrà assistere come spettatori che, dotati di cuffie, vedranno gli attori muoversi in funzione del microfono e della parola, sentiranno sbattere porte che nessuno ha chiuso e ascolteranno musiche che nessuno sta suonando. Il pubblico potrà assistere a scene in apparenza contraddittorie, come un personaggio che saluta tutti e poi non se ne va. Basterà chiudere gli occhi per accorgersi che quel personaggio non parla più al microfono da tempo. È come se fosse andato via. Insomma, quanto avverrà sul palcoscenico sarà al servizio di un’unica dimensione, quella dell’ascolto. Per il pubblico sarà come entrare in uno studio radiofonico mentre è accesa la lucina rossa della registrazione. Orson Welles diceva che la radio è il contrario del cinema muto: sentire ma non vedere. Con AutoreVole la radio si potrà anche vedere:

Domenica 7 ottobre 2012

Cinema Cristallo-viale Dante Alighieri 29

* Ore 21.00

Con D. Ornatelli, C. Broggini, A.Quattro, M. Pellegrini, A. Pazzi, E. Molos, D. Sansalone
Tutti gli appuntamenti della stagione 2012/13 di AutoreVole su:
http://www.fonderiamercury.it/sezione/ho-visto-cose/

 

libri mondadoriTra gli 81 partecipanti al Concorso letterario Grado Giallo 2012 sono stati selezionati i cinque finalisti del Premio: · L'angelo minorenne di Marco Cirillo
· Crimine ab uno disce omnes di Gianluca D'Aquino
· Nient'altro che una vita diversa di Massimiliano de Luca
· La pistola nello zaino di Aldo Selleri
· I giocattoli siamo noi di Chiara Zaccardi


La giuria, composta da Elvio Guagnini (Università degli studi di Trieste – coordinatore Comitato Scientifico Grado Giallo), Veit Heinichen (editore ed autore) e da Franco Forte (Direttore Editoriale del Giallo Mondadori), stabiliranno il vincitore assoluto che sarà premiato dal Sindaco di Grado durante la 5^ edizione di Grado Giallo, alla presenza del Direttore Editoriale delle collane per l'edicola Mondadori e pubblicato su uno dei volumi in edicola nel mese di ottobre della collana Il Giallo Mondadori.