Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

PREMIO GRADO GIALLO: I FINALISTI

EDIZIONE 2015

Vincenzo Cipriani: racconto INTELLIGENZA COL NEMICO

Nato a Firenze nel 1967, Cipriani è ingegnere elettronico e ha due master di specializzazione. Vive e lavora a Trento, dove si occupa di progettazione e sviluppo di servizi nell'ambito delle reti di telecomunicazione. Si interessa di Agenda Digitale Europea e Italiana, ed è appassionato di letteratura, ciclismo, corsa e nuoto.

Fabio Lombardi: racconto TRUMAN

Vive a Rimini, dove svolge la professione di avvocato penalista. Ha pubblicato racconti gialli e di fantascienza su “Urania”, “Febbre Gialla”, “Plot” e nelle antologie “Nero italiano 27 racconti metropolitani” (Oscar Mondadori), “Millemondi Estate 1987” (Urania), “Anime nere reloaded” (Oscar Mondadori), “Sul filo del rasoio” (Giallo Mondadori) e in altre riviste e antologie.

Marco Minicangeli: racconto STORIA DA UN’ESTATE ROMANA

Nato nel 1963 a Roma, dove risiede, Minicangeli si occupa da anni di noir e fantascienza. Ha pubblicato su questi argomenti alcuni saggi: “Storia del romanzo di fantascienza” (Castelvecchi, in collaborazione con Fabio Giovannini), “Ammazzo tutti” (Stampa Alternativa, in collaborazione con il criminologo Francesco Bruno). Tra i suoi romanzi, Conti in sospeso (Perrone editore), Uomon (Segretissimo Mondadori) e il recentissimo ebook I killer di Jahve (Delos).

Alberto Odone: racconto UNA MASCHERA DA ZOMBIE

Dipendente pubblico, residente a Vercelli, ha vinto il Premio Gran Giallo Cattolica (1996) e si è piazzato come finalista nel 2009. Vincitore di Orme Gialle 1999, finalista al Premio Calvino 1999. Ha pubblicato con Il Giallo Mondadori, Longanesi, Stampa Alternativa, Guaraldi.

Ilaria Tuti: racconto LA RAGAZZA DAGLI OCCHI DI CARTA

Friulana di Gemona del Friuli (Udine), ha pubblicato per Delos Digital diversi racconti e romanzi brevi in e-book per le collane The Tube, Chew-9 e Delos Crime. Nei Gialli Mondadori ha pubblicato i racconti “Spaccami il cuore” (antologia Carabinieri in giallo 7, Giallo Mondadori Extra 20) e “La bambina pagana”, vincitore del premio Gran Giallo Città di Cattolica 2014 (Giallo Mondadori n. 3119).

EDIZIONE 2014

MASSIMILIANO GOVONI

Vince il Premio Grado Giallo con il racconto: L’ORO DELLE ALPI
Lavora in un gruppo assicurativo italiano e si occupa di informatica. Nel 2009 una sua opera è stata selezionata dal premio Roma Noir e i suoi racconti sono apparsi in numerose antologie. Nel 2011 ha pubblicato Hedge Fund, il suo primo romanzo thriller.

ANTONELLA MECENERO

Racconto: CERTE MATTINE
Nata nel 1980, vive a Briga Novarese. Nel 2012 ha vinto il concorso GialloMensa, di Giallo Mondadori e nel 2013 è stata finalista al Premio Tedeschi. I suoi racconti sono pubblicati in diverse antologie, nel 2013 Interlinea editrice ha pubblicato il suo romanzo La roccia nel cuore

SILVIA MONEGO

Racconto: FIAMME AL CONFINE
Nata a Mestre (VE) nel 1964, laureata in lettere all'Università di Ca' Foscari di Venezia, ha partecipato ad alcuni concorsi e selezioni editoriali come le antologie di Delos books 365 racconti di Natale, dove è presente con il racconto Il colpo di Natale e 365 racconti d’estate con il racconto Vacanze esplosive. Nel suo blog “Il mio mondo da leggere” ha raccolto i vecchi racconti scritti ancora con la macchina da scrivere e quelli più recenti

LUCA ROMANELLO

Racconto: LA COSA GIUSTA
Torinese, classe 1972. Cresciuto a pane e Salgari, da adolescente si è appassionato prima al fantasy di Tolkien, poi alla fantascienza di Asimov e all'horror di King. Scrive da quando gliel'hanno insegnato, ma solo negli ultimi anni ha cominciato a impegnarsi sul serio. Ha pubblicato svariati racconti in riviste e antologie, nel 2012 ha vinto la finale della selezione Il Ritorno dei Corti Viventi (Edizioni XII), categoria 1800 caratteri. Nel 2013 è stato finalista al XL Premio Gran Giallo Città di Cattolica e si è piazzato al terzo posto alla ventinovesima edizione del Premio WMI.

FRANCESCO SCIACCA

Racconto: IL REGGISENO ROSSO
Nato a Genova nel 1953, ha seguito studi tecnici e la laurea in ingegneria. Dall’amore per la lettura a quello per la scrittura il passo è stato breve: l’iniziale curiosità si è tramutata in una nuova passione e questa lo ha portato a scrivere alcuni racconti e un romanzo. Ha partecipato a concorsi nazionali ricevendo alcune segnalazioni

EDIZIONE 2013

ANTONIO CAIAZZA

Giornalista, lavora presso la redazione della sede Rai per il Friuli Venezia Giulia. Nato nel 1964 a Siano (Salerno) da vent’anni risiede a Trieste. Corrispondente dall’Italia per Radio e TV Koper Capodistria e da free lance ha seguito vicende e tragedie balcaniche, dalla Croazia, alla Macedonia, all’Albania. Nel 2008 ha pubblicato il libro “In alto mare. Viaggio nell’Albania dal comunismo al futuro” (ed. Instar Libri, Torino), un tentativo di raccontare agli italiani cosa fosse quel Paese sconosciuto di là dell’Adriatico dal quale proviene mezzo milione di immigrati

CLAUDIO SERGIO COSTA

E' nato nel 1969 a Milano, dove vive. Si occupa della gestione software d’impianti industriali. Ha da sempre la passione per la lettura e la scrittura. Ha pubblicato racconti su diverse antologie e riviste letterarie. Ha partecipato alle antologie edite da Delos Books: Il magazzino dei mondi, 365 racconti erotici per un anno, 365 racconti horror per un anno, 365 racconti sulla fine del mondo, 365 racconti d'amore. Nel febbraio 2013, un suo racconto, “Tempo zero”, è stato pubblicato in appendice ai Classici del Giallo Mondadori

STEFANO DALPIAN

Genovese, classe 1978. Conseguita la laurea ha vissuto in Spagna, Australia e Inghilterra, attualmente vive a Roma dove lavora in un istituto internazionale, cercando di infondere agli studenti la passione per la letteratura italiana e spagnola. Finalista al premio Teramo 2003 con L’ombra sommersa nel 2013 ha partecipato con il racconto Melissa all’antologia 365 Storie d’Amore di Delos Books

ALESSANDRO MEZZENA LONA

E' nato a Trieste da una famiglia con origini in Trentino, è responsabile delle pagine culturali de "Il Piccolo" con una grande passione per i libri, la musica, il ciclismo e la corsa a piedi

LIVIA POSSENTI

Cresciuta all'ombra di una grande biblioteca e tra gli appassionanti racconti familiari, Livia Possenti lavora in varie forme con la narrazione e la comunicazione scritta, adora leggere storie, ascoltarle e trasporle. Cerca equilibrio nel latino e greco, nell'archeologia in cui si è laureata, nei racconti di marito e figli, nel mare e nelle passeggiate con il cane

EDIZIONE 2012

MARCO CIRILLO

Nato a Monfalcone (Go) il 30 maggio del 1977, si laurea presso la Facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Trieste il 4 luglio del 2005. Attualmente lavora come educatore. Nel 1999 vince il Primo Premio al Concorso di Poesia Antea, nel 2003 pubblica con Prospettiva Editrice il romanzo “L’uomo che ascoltava i pesci”, con alcuni racconti partecipa alla trasmissione televisiva “raccontami una storia” di “RAI futura”. Collabora da qualche anno con l'artista Carmelo Cacciato.

GIANLUCA D’AQUINO

È nato ad Alessandria il 16 marzo del 1978. Ha conseguito il Diploma di Laurea in Scienze Criminologiche Applicate. Oggi vive e lavora nella sua città. Si è dedicato alla scrittura di romanzi, racconti, poesie e sceneggiature teatrali. L’opera d’esordio è stata nel 2007 “Requiescat in pace”.

MASSIMILIANO DE LUCA

È nato a Firenze nel 1968. Dottore di ricerca in Analisi dei conflitti, sociologo, educatore, counselor, ha al suo attivo numerose pubblicazioni in ambito scientifico e letterario. Attualmente si occupa di ricerca sociale per conto della Pubblica Amministrazione ed è professore a contratto presso l’Università degli Studi di Siena.

ALDO SELLERI

Copywriter, già docente a contratto di linguaggio della pubblicità e copywriting presso l'Università degli studi di Trieste, è autore di narrativa, testi teatrali e cinema. Dalla sua commedia “Teatro a domicilio” è stato tratto il film “La casa del tappeto giallo” di Carlo Lizzani Ha vinto premi teatrali, fra cui il Premio Riccione. Suoi radiodrammi sono trasmessi dalla Rai, e alcune commedie sono state rappresentate a Roma, Bologna, Venezia e Bolzano. Con la raccolta di racconti “Il buio e la colomba” ha vinto il premio In-edito Holden, il Premio Ceppo Proposte e il premio Giuseppe Giusti per la narrativa.

CHIARA ZACCARDI

Classe 1986, è nata e vive a Parma. E’ laureata in Giornalismo e cultura editoriale e lavora per il mensile “il terzOcchio. Quello che gli altri non vedono”. Ama la scrittura che colpisce come un pugno in faccia, i sogni, le idee pericolose, i sorrisi sinceri, il cielo sempre diverso, le persone particolari, i film horror, la musica rock, l’ironia. Ha pubblicato il racconto “Occasion” nell’antologia “Limite acque sicure” delle Edizioni Noubs e il romanzo horror “I peggiori”, sempre edito da Noubs.

 

VINCITORE PREMIO TEDESCHI 2012 - 2013 - 2014 - 2015

Diego Lama (2015)

(Napoli 1964) si è laureato in architettura nel 1989. Nel 1995 fonda e dirige la rivista di architettura “Ventre” con redazioni nelle principali città italiane. Scrive testi per riviste nazionali di architettura e per quotidiani; per il "Corriere della Sera-Corriere del Mezzogiorno" cura le rubriche: “Fabbrica delle idee”, “Mappe della città”, “Architetti Dimenticati”. Nel 2007 ha pubblicato Storie di cemento. Dal 2011 è amministratore della start-up Websday srl e socio fondatore dell’associazione Made In Earth. È autore di gialli: nel 2015 ha vinto, oltre al Premio Tedeschi anche il 42^ Gran Giallo Città di Cattolica con Tre cose pubblicato da Il Giallo Mondadori.

MANUELA COSTANTINI (2014)

Vince il Premio Tedeschi 2014 con "Le immagini rubate".
E’ nata a Giulianova, sul mare d'Abruzzo, dove vive e lavora come impiegata in una società di servizi. Ha da sempre la passione per la lettura e la scrittura. Ha pubblicato racconti su antologie, quotidiani e siti letterari. Ha partecipato a numerose antologie edite da Delos Books. Nel 2013 il racconto "Le domande sbagliate" è stato pubblicato nell'antologia Mondadori "Giallo 24" e nello stesso anno il racconto Fine dei giochi è stato selezionato per l'antologia "Carabinieri in giallo 6", sempre per il Giallo Mondadori.

Manuela Costantini, vincitrice del Premio Tedeschi 2014 con 'Le immagini rubate', premiata al festival letterario Grado Giallo 2014

ANDREA FRANCO (2013)

Nato a Ostia Lido, il 13 gennaio 1977. Pubblica il suo primo romanzo nel 2008: Nella Bolla (Giraldi). Nel 2009 è la volta del primo romanzo fantasy, per Delos Books: Il Signore del Canto. Ha pubblicato numerosi racconti, con Mondadori, Hobby & Work, Delos Books, Graphe.it e sempre per Mondadori ha contribuito in appendice ai Gialli Mondadori con diversi articoli sulla storia del genere. Per la rivista Writers Magazine Italia cura da tempo una rubrica sulla scrittura: Scrivere Fantasy. Il suo sito è www.andreafranco.net.

CARLO PARRI (2012)

Autore del romanzo “Il metodo Cardosa”.
Motivazione: Per la capacità di raccontare una bella storia facendola ruotare con ironia e intelligenza attorno a un personaggio destinato a entrare nella storia del giallo italiano: il vicequestore aggiunto Leonardo Cardosa, un uomo cinico e disincantato, forte e fragile allo stesso tempo, saggio, anticonformista, romantico, imprevedibile e mai scontato. Come questo romanzo.