Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

In attesa del grande traguardo della decima edizione, ecco il meglio della nona edizione del festival letterario di Grado, che quest'anno ha affrontato il tema delle spie, con interventi di scrittori, magistrati e la proiezione di film e serie tv a tema!

Il gruppo organizzativo del festival letterario Grado Giallo

Guarda la gallery del meglio della nona edizione del festival letterario Grado Giallo.

 

Domenica 2 ottobre

Per motivi non dipendenti dalla volontà del festival, siamo spiacenti di comunicarvi che l'incontro
con Rita Monaldi e Francesco Sorti
previsto per le ore 11:00 di domenica 2 ottobre
è stato ANNULLATO.
 

LEGGI IL PROGRAMMA AGGIORNATO AL 1 OTTOBRE!

 

20151002 Grado Giallo 8 0038

 

Pronti per l'invasione delle spie? Il pomeriggio del 30 settembre nelle vie di Grado sfileranno pericolosi professionisti del crimine informatico, anarchici del web sotto mentite spoglie, torbidi seguaci di Anonymous: gli hacker arrivano a #GradoGiallo9!

 

Dai viali pedonali di Grado, partendo dall'Hotel Ville Bianchi, il gruppo di spie farà incursione al Cinema Cristallo, giusto in tempo per l'inaugurazione del festival alle ore 16:45. E da domani il nuovo motto degli hacker sarà "Remember, remember the 30th of September"!

 

grado g2

 

La sfilata degli hacker è un evento a cura dell'Associazione "La Signora delle Fiabe".

  

Per #GradoGiallo9 la cultura fa gli straordinari! In occasione del Festival la Biblioteca Civica di via Leonardo da Vinci 20 rimarrà eccezionalmente aperta anche le mattine di venerdì 30settembre e sabato 1 ottobre, con orario 9:00 - 12:00.

 GLM8956

 

2013 premio

In palio la pubblicazione sul volume della collana Il Giallo Mondadori in edicola a ottobre

Sarà premiato durante l’edizione 2016 del festival (30 settembre - 2 ottobre 2016), dedicata al tema “Spie”, il vincitore del V Premio Letterario nazionale “Grado Giallo”, lanciato dai Gialli Mondadori e dall’Isola del sole per gli autori di racconti inediti thriller, polizieschi e noir.

La cerimonia avverrà sabato 1 ottobre 2016 alla presenza dell’Editor dei Gialli Mondadori, Franco Forte, e l’opera vincitrice sarà pubblicata sul volume della collana Il Giallo Mondadori in edicola proprio nel mese di ottobre.

A questo concorso partecipano scrittori provenienti da tutto il territorio italiano e nel tempo il numero è andato progressivamente aumentando, rendendo difficile il compito di individuare il vincitore tra scritti di qualità. La giuria è composta da Elvio Guagnini, Cecilia Scerbanenco e Franco Forte”. I cinque finalisti selezionati dalla giuria tra i 60 racconti partecipanti al premio sono indicati di seguito in ordine alfabetico .

  • Roberto Covaz con il racconto “A credere troppo si muore”
  • Diego Di Dio con il racconto “Cella numero zero”
  • Miller Gorini con il racconto “Il collo della bottiglia”
  • Emanuela Ionta con il racconto “Campi di fragole infiniti”
  • Francesco Sciacca con il racconto “La scia della lumaca”

Foto della cerimonia di consegna del Premio Grado Giallo 2015 IV edizione con il vincitore Marco Minicangeli.

20151003 Grado Giallo 8 1272

Allegati:
Scarica questo file (Bando GradoGiallo 2016.pdf)Bando 2016[ ]

Il Comune di Grado, organizzatore del Festival letterario Grado Giallo, in collaborazione con "Il Giallo Mondadori" ha bandito la V edizione del "Premio Grado Giallo" 2016 per il miglior racconto inedito giallo, thriller e noir

L'opera vincitrice sarà pubblicata su uno dei volumi della collana "Il Giallo Mondadori" in edicola a ottobre 2016. La scadenza per l'invio degli elaborati è il 31 marzo.

Marco Minicangeli, vincitore quinto Premio Letterario Grado GialloDopo il grande successo delle quattro precedenti edizioni, il Comune di Grado - in qualità di organizzatore del Festival Grado Giallo - e Il Giallo Mondadori hanno bandito la V edizione del Premio letterario Grado Giallo per il miglior racconto giallo, thriller e noir. L'opera vincitrice sarà pubblicata in contemporanea su uno dei volumi della collana Il Giallo Mondadori in edicola a ottobre 2016. La scadenza per l'invio degli elaborati è il 31 marzo prossimo e la cerimonia di premiazione si svolgerà durante la 9^ edizione del Festival Letterario Grado Giallo, in programma a Grado (Gorizia) dal 30 settembre al 2 ottobre 2016.

Il premio letterario nazionale lanciato in collaborazione con Mondadori rappresenta uno degli elementi di maggiore appeal della rassegna e registra grande attenzione e attrattiva nei confronti degli autori di gialli: il numero significativo di partecipanti ne è un chiaro segno.

Anche per il 2016, dunque, il Comune di Grado potrà contare sull'importante partnership con la storica collana dei Gialli Mondadori, resa possibile da Franco Forte, Direttore delle collane per l'edicola Mondadori. Anche quest'anno offrirà a un'opera inedita la possibilità di essere pubblicata sul numero di ottobre de I Gialli Mondadori abbinata al vincitore del Premio Tedeschi, il più prestigioso dei premi della Mondadori, una ghiotta opportunità per trovare la migliore fortuna possibile nella grande famiglia dei giallisti italiani.

Il bando pubblicato dal Comune di Grado, in collaborazione con Il Giallo Mondadori, stabilisce le seguenti modalità di partecipazione al Premio. Aperto a tutti i cittadini italiani ed europei, il Premio è riservato ad opere scritte in lingua italiana inedite, cioè mai pubblicate (neppure sul web), per una lunghezza massima di 20 cartelle dattiloscritte (ogni cartella va intesa di 35 righe e 55 battute, massimo 2000 battute a cartella).

Ciascun autore può partecipare con un massimo di due elaborati. I racconti devono essere inviati in busta chiusa e in 3 copie ciascuno a Premio Grado Giallo, c/o Biblioteca civica - Via Leonardo da Vinci n. 20 - 34073 Grado (GORIZIA) entro e non oltre il 31 marzo 2016. Contemporaneamente, una copia in formato pdf andrà inviata all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. All'interno della busta con i racconti, i concorrenti devono inserire, ritagliato in originale, il Certificato di Partecipazione (CdP), che si può trovare nelle ultime pagine de Il Giallo Mondadori in edicola. Per ogni racconto partecipante occorre inserire nella busta un tagliando in originale. Ciascun racconto deve riportare in calce tutti i dati dell'autore: nome, cognome, residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail, breve nota biografica. Nessun elaborato sarà restituito.

Una pre-giuria, composta da soggetti individuati dalla Mondadori, esaminerà i racconti partecipanti. I cinque finalisti saranno resi noti online e con comunicazione ai selezionati. Il vincitore assoluto verrà nominato dalla super-giuria finale, composta da Elvio Guagnini (professore emerito all'Università degli Studi di Trieste), Cecilia Scerbanenco (editor e consulente di letteratura di genere) e da Franco Forte (Direttore Editoriale de Il Giallo Mondadori) presidente della giuria.

Ad aggiudicarsi il premio nell'edizione 2015 è stato Marco Minicangeli con "Storia da un'estate romana" pubblicato a ottobre sul volume numero 3136 della collana Il Giallo Mondadori in contemporanea con La collera di Napoli di Diego Lama, vincitore del prestigioso Premio Tedeschi.

Per ulteriori informazioni, contattare la segreteria del Premio ai seguenti recapiti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0431 898148 – 0431.898269 – 0431.898262.
facebook.com/gradogiallo
twitter.com/gradogiallo

 

 

Il meglio dell'ottava edizione del Festival Letterario Grado Giallo. Una selezione di foto che vi presenta gli autori intervenuti e i momenti della manifestazione. Altre immagini potete trovarle sulla nostra pagina Facebook o su Instagram, seguendo l'hashtag #GradoGiallo8.

 

Lo staff del festival letterario Grado Giallo

Appuntamento al prossimo anno con #GradoGiallo9 e il suo nuovo tema: le spie!

Guarda il meglio dell'ottava edizione del festival letterario Grado Giallo.

 

 

Grado Giallo 8: le foto degli instagramer del Friuli Venezia Giulia sveleranno i misteri del festival letterario

Quattro instagramer selezionati racconteranno con i loro scatti la città di Grado e gli eventi che la animeranno durante l'ottava edizione del festival letterario Grado Giallo, in programma dal 2 al 4 ottobre 2015 sull'Isola del Sole.

Sabato 3, prestate più che mai attenzione all'hashtag #GradoGiallo8 su Instagram e sui vari social network: oltre alle vostre immagini e quelle legate ai vari incontri del festival, ci saranno le foto degli igers* friulani che racconteranno gli interventi degli autori e le attività con i ragazzi, ma anche in quale modo la città di Grado vive e interpreta questa nuova edizione della manifestazione letteraria.

Chi saranno gli instagramer che prenderanno parte a questo "racconto digitale"? Ecco i... nickname: @luatom, @stellefilanti, @luca_the_simon e @faith1204.

Grado, inoltre, sarà protagonista il 4 ottobre del prossimo World Wide InstaMeet, il raduno degli igers* che ogni anno vede tutte le community sparse per il mondo raccogliersi per raccontare il loro territorio con panorami e scorci mozzafiato.

Sarà Grado quindi, con il suo festival letterario e le sue immagini, il protagonista assoluto del primo weekend friulano di ottobre.

Grado Giallo: non esserci è un delitto!

* forma contratta di "instagramers"

 

 

In palio la pubblicazione sul volume della collana Il Giallo Mondadori in edicola a ottobre

I finalisti del Premio Letterario Grado Giallo 2015Grado (Gorizia), 31 agosto 2015 – Sarà premiato durante l’8/a edizione di Grado Giallo (dal 2 al 4 ottobre 2015), dedicata al tema “Il Potere, i poteri, i generi del mistero”, il vincitore del IV Premio Letterario nazionale “Grado Giallo”, lanciato dai Gialli Mondadori e dal festival dell’Isola del Sole per gli autori di inediti thriller, polizieschi e noir.

La cerimonia avverrà sabato 3 ottobre all’ex Cinema Cristallo alla presenza dell’Editor dei Gialli Mondadori, Franco Forte, e l’opera vincitrice sarà pubblicata sul volume della collana Il Giallo Mondadori in edicola proprio nel mese di ottobre, in appendice al romanzo “La collera di Napoli” di Diego Lama, vincitore del prestigioso Premio Tedeschi 2015.

Il premio letterario nazionale lanciato in collaborazione con Mondadori ha un grande appeal nel mondo dei giallisti e ad ogni edizione – spiega Flavia Moimas, dirigente del Servizio Cultura del Comune di Grado - l’iniziativa registra grande attenzione da parte degli autori. Il numero significativo di partecipanti e la provenienza da tutto il territorio italiano - continua – è un chiaro segno della popolarità del festival, pronto a celebrare nel 2015 la sua VIII edizione. Ora il compito più arduo, quello di individuare il vincitore, è affidato alla Giuria composta da Elvio Guagnini, Cecilia Scerbanenco e Franco Forte”. Qui di seguito alcune note biografiche dei cinque finalisti selezionati dalla giuria tra i 64 autori che hanno partecipato con le loro opere.

Vincenzo Cipriani. Nato a Firenze nel 1967, Cipriani è ingegnere elettronico e ha due master di specializzazione. Vive e lavora a Trento, dove si occupa di progettazione e sviluppo di servizi nell'ambito delle reti di telecomunicazione. Si interessa di Agenda Digitale Europea e Italiana, ed è appassionato di letteratura, ciclismo, corsa e nuoto. Il racconto con cui ha partecipato al Premio Grado Giallo s’intitola “Intelligenza col nemico”.

Fabio Lombardi. Vive a Rimini, dove svolge la professione di avvocato penalista. Ha pubblicato racconti gialli e di fantascienza su “Urania”, “Febbre Gialla”, “Plot” e nelle antologie “Nero italiano 27 racconti metropolitani” (Oscar Mondadori), “Millemondi Estate 1987” (Urania), “Anime nere reloaded” (Oscar Mondadori), “Sul filo del rasoio” (Giallo Mondadori) e in altre riviste e antologie. È entrato nella rosa dei finalisti con il racconto “Truman”.


Marco Minicangeli
. Nato nel 1963 a Roma, dove risiede, Minicangeli si occupa da anni di noir e fantascienza. Ha pubblicato su questi argomenti alcuni saggi: “Storia del romanzo di fantascienza” (Castelvecchi, in collaborazione con Fabio Giovannini), “Ammazzo tutti” (Stampa Alternativa, in collaborazione con il criminologo Francesco Bruno). Tra i suoi romanzi, “Conti in sospeso” (Perrone editore), “Uomon” (Segretissimo Mondadori) e il recentissimo ebook “I killer di Jahve” (Delos). Il suo racconto entrato nella cinquina s’intitola “Storia da un’estate romana”.


Alberto Odone
. Dipendente pubblico, residente a Vercelli, ha vinto il Premio Gran Giallo Cattolica (1996) e si è piazzato come finalista nel 2009. Vincitore di Orme Gialle 1999, finalista al Premio Calvino 1999. Ha pubblicato con Il Giallo Mondadori, Longanesi, Stampa Alternativa, Guaraldi. Il suo racconto finalista a Grado è “Una maschera da zombie”.


Ilaria Tuti
. Friulana di Gemona del Friuli (Udine), ha pubblicato per Delos Digital diversi racconti e romanzi brevi in e-book per le collane The Tube, Chew-9 e Delos Crime. Nei Gialli Mondadori ha pubblicato i racconti “Spaccami il cuore” (antologia Carabinieri in giallo 7, Giallo Mondadori Extra 20) e “La bambina pagana”, vincitore del premio Gran Giallo Città di Cattolica 2014 (Giallo Mondadori n. 3119). Partecipa alla finale del premio Grado Giallo con il racconto “La ragazza dagli occhi di carta”.

Per altre informazioni potete consultare le varie sezioni del nostro sito e dei nostri canali social Facebook, Twitter e Instagram.