Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

Il Comune di Grado, organizzatore del Festival letterario Grado Giallo, in collaborazione con "Il Giallo Mondadori" ha bandito la V edizione del "Premio Grado Giallo" 2016 per il miglior racconto inedito giallo, thriller e noir

L'opera vincitrice sarà pubblicata su uno dei volumi della collana "Il Giallo Mondadori" in edicola a ottobre 2016. La scadenza per l'invio degli elaborati è il 31 marzo.

Marco Minicangeli, vincitore quinto Premio Letterario Grado GialloDopo il grande successo delle quattro precedenti edizioni, il Comune di Grado - in qualità di organizzatore del Festival Grado Giallo - e Il Giallo Mondadori hanno bandito la V edizione del Premio letterario Grado Giallo per il miglior racconto giallo, thriller e noir. L'opera vincitrice sarà pubblicata in contemporanea su uno dei volumi della collana Il Giallo Mondadori in edicola a ottobre 2016. La scadenza per l'invio degli elaborati è il 31 marzo prossimo e la cerimonia di premiazione si svolgerà durante la 9^ edizione del Festival Letterario Grado Giallo, in programma a Grado (Gorizia) dal 30 settembre al 2 ottobre 2016.

Il premio letterario nazionale lanciato in collaborazione con Mondadori rappresenta uno degli elementi di maggiore appeal della rassegna e registra grande attenzione e attrattiva nei confronti degli autori di gialli: il numero significativo di partecipanti ne è un chiaro segno.

Anche per il 2016, dunque, il Comune di Grado potrà contare sull'importante partnership con la storica collana dei Gialli Mondadori, resa possibile da Franco Forte, Direttore delle collane per l'edicola Mondadori. Anche quest'anno offrirà a un'opera inedita la possibilità di essere pubblicata sul numero di ottobre de I Gialli Mondadori abbinata al vincitore del Premio Tedeschi, il più prestigioso dei premi della Mondadori, una ghiotta opportunità per trovare la migliore fortuna possibile nella grande famiglia dei giallisti italiani.

Il bando pubblicato dal Comune di Grado, in collaborazione con Il Giallo Mondadori, stabilisce le seguenti modalità di partecipazione al Premio. Aperto a tutti i cittadini italiani ed europei, il Premio è riservato ad opere scritte in lingua italiana inedite, cioè mai pubblicate (neppure sul web), per una lunghezza massima di 20 cartelle dattiloscritte (ogni cartella va intesa di 35 righe e 55 battute, massimo 2000 battute a cartella).

Ciascun autore può partecipare con un massimo di due elaborati. I racconti devono essere inviati in busta chiusa e in 3 copie ciascuno a Premio Grado Giallo, c/o Biblioteca civica - Via Leonardo da Vinci n. 20 - 34073 Grado (GORIZIA) entro e non oltre il 31 marzo 2016. Contemporaneamente, una copia in formato pdf andrà inviata all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. All'interno della busta con i racconti, i concorrenti devono inserire, ritagliato in originale, il Certificato di Partecipazione (CdP), che si può trovare nelle ultime pagine de Il Giallo Mondadori in edicola. Per ogni racconto partecipante occorre inserire nella busta un tagliando in originale. Ciascun racconto deve riportare in calce tutti i dati dell'autore: nome, cognome, residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail, breve nota biografica. Nessun elaborato sarà restituito.

Una pre-giuria, composta da soggetti individuati dalla Mondadori, esaminerà i racconti partecipanti. I cinque finalisti saranno resi noti online e con comunicazione ai selezionati. Il vincitore assoluto verrà nominato dalla super-giuria finale, composta da Elvio Guagnini (professore emerito all'Università degli Studi di Trieste), Cecilia Scerbanenco (editor e consulente di letteratura di genere) e da Franco Forte (Direttore Editoriale de Il Giallo Mondadori) presidente della giuria.

Ad aggiudicarsi il premio nell'edizione 2015 è stato Marco Minicangeli con "Storia da un'estate romana" pubblicato a ottobre sul volume numero 3136 della collana Il Giallo Mondadori in contemporanea con La collera di Napoli di Diego Lama, vincitore del prestigioso Premio Tedeschi.

Per ulteriori informazioni, contattare la segreteria del Premio ai seguenti recapiti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0431 898148 – 0431.898269 – 0431.898262.
facebook.com/gradogiallo
twitter.com/gradogiallo